Varie ed eventuali

Allo Studio Legale Miraglia il riconoscimento “Le Fonti Legal Awards”

Il prestigioso riconoscimento consegnato giovedì a Palazzo Mezzanotte, a Milano

MODENA (6 aprile 2019). Lo studio legale dell’avvocato Francesco Miraglia è stato insignito del prestigioso premio Studio Legale Miraglia Associato Boutique di Eccellenza dell’Anno Diritto Penale Consulenza Per i livelli di eccellenza raggiunti e la profonda conoscenza della materia giuridica, offrendo assistenza e consulenza altamente qualificata con particolare riferimento in materia di Diritto Penale, rendendo lo Studio Legale Miraglia una Boutique tra le più affermate nel panorama legale italiano.

“Boutique d’Eccellenza dell’Anno. Diritto penale consulenza” assegnato dalla 44esima edizione dei “Le Fonti Legal Awards Diritto Penale”. La Cerimonia di premiazione si è tenuta il 4 aprile a Milano, a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, con il patrocinio della Commissione Europea.

La selezione è avvenuta sulla base di un sondaggio diffuso tra oltre quarantamila contatti qualificati provenienti dal mondo delle imprese e delle professioni, successivamente elaborata dal Centro studi, dal Comitato scientifico esterno, dalla redazione delle riviste e televisioni. Le Fonti si avvale inoltre di un Comitato scientifico esterno, composto da esperti nel settore accademico, finanziario, imprenditoriale e nel campo legale, che fornisce apporto come giuria.

«Sono molto onorato del premio prestigioso assegnatomi» dichiara l’avvocato Francesco Miraglia, noto per le sue battaglie in favore dei bambini abusati, maltrattati, strappati ingiustamente alle famiglie. «Vorrei ringraziare e condividere il premio con i collaboratori che mi affiancano nello studio legale, per il prezioso lavoro che svolgono ogni giorno insieme a me, in difesa dei più deboli».

Avvocato del Foro di Roma, cassazionista-penalista esperto di Diritto di famiglia e Diritto minorile, Francesco Miraglia è anche giornalista-pubblicista, mediatore familiare (Iscra di Modena 2012), mediatore criminale e intelligence nell’investigazione (Istituto Universitario della Mediazione Vibo Valentia 2013) e mediatore penale presso l’Istituto nazionale di pedagogia familiare (2017). E inoltre docente e direttore di master all’Istituto nazionale pedagogia familiare di Roma.

E’ stato anche consulente per lo stato dell’Ecuador dal 2013 al 2015 per tutte le vicende penali e diritto di famiglia dei cittadini ecuadoregni residenti in Italia.  Ha partecipato spesso in qualità di ospite a trasmissioni televisive (Porta a porta, I fatti vostri, La vita in diretta, Non è l’arena, Mattino, Storie vere) e radiofoniche (Radio 24, Radio Radicale, Radio Rai) per affrontare questioni legali di interesse nazionale: allontanamenti di minori, violenza sulle donne, tutela dei malati psichiatrici, tutela dei diritti umani.

E’ stato inoltre insignito del premio nazionale “Pedagogia Familiare”, del premio “Life Gates 2015” per il suo impegno in difesa dei minori e del diritto alla vita e della medaglia d’oro premio internazionale “Maison des artistes” per l’impegno sociale. E’ stato premiato dal Comitato cittadini umani per l’impegno proficuo nella tutela dei diritti degli svantaggiati e , in particolare, nella sorveglianza dei diritti fondamentali delle persone. Nel 2011 gli è stato conferito l’alto riconoscimento “Ogni bambino è una stella” (Verona).

Join the discussion One Comment

  • Moldovan Ramona Mihaela ha detto:

    Congratulazioni per tutto quello che state scrivendo.
    Sono informazioni che mi sono utili anche leggendogli.
    E per dire la verita, una mamma trova il coraggio di andare avanti per i suoi figli…anche grazie a delle parole come scritte qui….

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.